Corrado Covoni, MANOSCRITTO NELLA BOTTIGLIA

 Corrado Govoni Corrado Govoni (Tàmara, 29 ottobre 1884 – Lido dei Pini, 20 ottobre 1965) è stato un poeta italiano. Dopo una prima esperienza crepuscolare aderì al futurismo, staccandosene in seguito per tentare la prosa e il teatro.
Corrado Govoni (Tàmara, 29 ottobre 1884 – Lido dei Pini, 20 ottobre 1965) è stato un poeta italiano.
Dopo una prima esperienza crepuscolare aderì al futurismo, staccandosene in seguito per tentare la prosa e il teatro.

Poesie di Govoni (1884-1959)

p.178 Luna al paese di mia madre
Tarda sale la luna verso l’alba,
logora e grigia senza forza d’ombra
o di schiarire in sogno acque dormenti,
sopra i monti sereni.

Read More