I dialoghi della sete…

acquadonna500di Vito Ventrella

L’acqua gelata non nutre, toglie la sete, se pure. Dopo averla bevuta, la sete ne richiede dell’altra, cioè è la gola che, viziata, richiede di essere coccolata. E via con un altro bicchiere. Il pensiero della sete resta. “Se pensi di liberarti di me ti sbagli”, dice La Sete.

Read More