Marcel Proust, GIORNATE DI LETTURA

prusdi Beppe Ottone

La pittura nell’età di Proust

“..Invano ci chiediamo quel che Moreau [Gustave Moreau (1826-1898), precursore del Simbolismo e del Surrealismo, ndc.] intendesse fare: lui stesso non poté rispondere entro di sé a tale quesito che dipingendo quella Courtisane sur la terrasse, di sera, o il volo di quel cigno segnalato dalle Muse, immagini quanto più possibile esatte di quel ch’egli intravvedeva, senza dubbio, infinitamente più esatte d’una spiegazione, perché

Read More