Un conduttore televisivo senza paura

La peste e l'aceto dei sette ladri

La peste e l’aceto dei sette ladri

La maggior parte delle persone vive dignitosamente la propria invisibilità sociale, legge, scrive, fa il cruciverba, cuce, non scatta in avanti per dire che io esisto. Non è così per chi, pur di apparire su di uno scherno televisivo e incrementare la propria presenza, fa dichiarazioni che stonano e che farebbe meglio ad evitare.

Read More