Miss 22000 preferenze

Elly-Schlein

Elly-Schlein

E’ nata una stella,ma non è un’attrice. Fa politica. Così come nessuno al mondo con i mezzi che ha. Si chiama Elly Schlein, l’ho vista e sentita ieri sera a “Ottoemezzo”, e vorrei che tutti facessero politica come lei, con il suo entusiasmo.
Ma è chiaro che noi ci innamoriamo di tutte quelle persone cui possiamo delegare ciò che non sapremmo dire se non balbettando, ciò che ci passa per la testa ed altro – ciò che ci passa per il cuore, perché no? Ciò che ci attraversa come un dubbio che tarda, non si cura di mettersi a letto, guarda la luna, vorrebbe essere candido come lei…

Delegare a lei ciò che ci sprofonda nella più nera tristezza? Anche, perché no? E’una donna così limpida. Sarà senz’altro generosa. Instancabile a giudicare da come ha condotto la sua personale campagna elettorale, senza gridare e senza offendere nessuno, prendendo appunti per le cose da dire, da fare, da far sognare, portarsi dentro la bocca come la menta, nelle perle di sudore, nelle rughe che crescono da un sorriso ecc. ecc.

A lei che è come quelle cavalline che appena sentono odore di erba scavalcano la staccionata e corrono sul prato.
Tanti specchi ora rimandano la sua immagine che l’impegno ha reso pulita, oggi invernale, domani primaverile, estiva.
22000 preferenze.


V.V.

https://www.amazon.it/

da GIUNTI e su amazon

Leave a Comment