Una cosa che sta tra VAR vari e rigori

Centocchio o erba delle galline

Centocchio o erba delle galline

VAR” non è il varo, il battesimo di una nave e nemmeno il varco, il passaggio attraverso cui si fanno strada i fuggitivi, i transfughi, gli immigrati, i pesci incappati in una rete, non è l’inizio della varicella, e neanche il bar con la b moscia, non è una pila vart ma l’acronimo di “Video Assistance Referee” e, a dispetto del nome che è una scemenza, si tratta della novità che potrebbe rivoluzionare per sempre (per sempre? così dicono) il mondo del calcio.
Dunque si tratta di un arbitro ulteriore il quale, al contrario di quanto suggerisce la denominazione letterale, sarà una persona in carne e ossa e dovrà affiancare l’arbitro sul campo. Questo perché:
«Se l’arbitro si rifiuta di impiegare un mezzo (il VAR) che gli consente di raggiungere equidistanza, efficienza e credibilità fa un torto anzitutto a se stesso. Poi fa un danno sportivo e, di conseguenza, un danno economico che può essere rilevantissimo. Chiedere i danni agli arbitri? Perché no?» dice il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, intervistato dal Corriere dello Sport su arbitri e Var.

Io metto il VAR tra le varie. De Laurentiis no, e insiste che “nel Challenge (sfida) è una misura doverosa. Per me possono bastare due fiches, una per tempo, spendibili dagli allenatori. È un diritto sacrosanto. E utilizzare il Var deve essere un obbligo. Se l’arbitro non lo adopera, si macchia di un delitto sportivo, perché compromette un risultato calcistico e…”

E il calcio non è soltanto un gioco, eh no, è anche un’industria (nessuno lo aveva mai dubitato…) che produce risultati economici molto significativi. Certo lo sappiamo tutti, anche chi non è uno sportivo, ma andate a dirlo ai ragazzini che giocano sui sagrati e nei campetti di periferia (ammirati dall’erba delle galline), vediamo se non vi pisciano in faccia. E tutto perché il Napoli quest’anno si è visto negare moltissimi rigori – vari.


Vito Ventrella

https://www.amazon.it/

https://www.amazon.it/

Leave a Comment